: Lucaselli (), società evoluta non può tollerarlo

6 views
“Quanto accaduto a Piacenza è inaccettabile. Una ‘chat degli orrori’ creata dagli adolescenti per dileggiare e bullizzare una ragazzina di 12 anni con una malattia invalidante, che ha sviluppato ulteriori problemi a causa delle continue vessazioni. Ancora una volta emerge la necessità di avviare sinergie istituzionali, soprattutto tra scuola ed enti locali, per creare una rete di protezione a vantaggio dei più deboli”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Non ci possiamo rassegnare ad una dinamica generazionale in base a cui chi viene percepito come vulnerabile debba essere sottoposto ad angherie, aggressioni o vere e proprie torture psicologiche. E’ necessario, a questo proposito, recuperare il valore della punibilità. Perciò, la proposta di legge presentata da Fratelli d’Italia che introduce il reato di va nella giusta direzione. Troppo spesso i ragazzi che ne sono sviluppano dei traumi che riescono a superare soltanto con enorme fatica. Una società evoluta non può tollerarlo”, conclude.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,856FansLike
3,838FollowersFollow

Leggi anche

Geopolitica: sabato videoconferenza sul tema “Libia e Mediterraneo orientale: migrazioni e conflitti”

Si terra' sabato 31 ottobre, alle ore 18.30, la videoconferenza sul tema "Libia e Mediterraneo orientale: migrazioni e conflitti. Gli effetti dell'imperialismo neo-ottomano turco...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Geopolitica: sabato videoconferenza sul tema “Libia e Mediterraneo orientale: migrazioni e conflitti”

Si terra' sabato 31 ottobre, alle ore 18.30, la videoconferenza sul tema "Libia e Mediterraneo orientale: migrazioni e conflitti. Gli effetti dell'imperialismo neo-ottomano turco...

Nizza, Cirielli (FdI): “Alzare livello di guardia in Italia, più controlli ed espulsione degli stranieri radicalizzati”

"Dopo l'attacco terroristico alla cattedrale di Notre-Dame a Nizza è necessario incrementare il livello di guardia anche in Italia. Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese...

Nizza: Lucaselli (FdI), incubo fondamentalismo mai finito

"L'orribile attentato islamico di Nizza ci ricorda che l'incubo del fondamentalismo non è mai finito. Inoltre, l'assalto all'ambasciata francese di Gedda ri-disegna la probabile...

Nizza. Ciriani (FdI): Ferocia islamista colpisce nuovamente Francia. FdI rivendica difesa radici cristiane

"Nuovamente la ferocia islamista colpisce la Francia dopo la morte del professore Samuel Paty. E lo fa macchiando di sangue uno dei simboli e...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x