Caivano, Iannone (FdI): sei mesi di commissariamento all’insegna del buon lavoro

“Sei mesi che non sono passati invano. Il commissariamento di Caivano mostra in tutta evidenza che quella del governo non fu una passerella, come qualcuno dall'opposizione si affrettò ad affermare, ma una precisa azione tesa al recupero di questo territorio per strapparlo dal controllo della Camorra. E' stata prima di tutto messa in sicurezza la macchina amministrativa con l'arrivo dei funzionari del Dipartimento della Funzione Pubblica e dei tecnici del Formez, inviati dal Ministro per la Pubblica Amministrazione, e l'insediamento dei Commissari prefettizi. Rafforzamento delle forze dell'Ordine, insediamento nel Parco Verde, che era la centrale dello spaccio di droga, di un'area giochi, aumento dei fondi stanziati per la stesura del Piano straordinario di interventi infrastrutturali o di riqualificazione funzionali al territorio del Comune. Insomma, da territorio abbandonato che era, Caivano, in soli sei mesi, adesso è una cittadina che può guardare al futuro e siamo convinti che sarà davvero un futuro migliore”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone, commissario regionale di in Campania.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x