Caivano. Schifone (FdI) minacce al Presidente del Consiglio non fermeranno lotta alla criminalità

“Le minacce di queste ore verso il Presidente del Consiglio, alla vigilia della sua visita a Caivano, sono il segno tangibile dell'insofferenza nei confronti dell'operato del Governo e di un clima creato ad hoc per soffiare strumentalmente ed irresponsabilmente sul disagio sociale. La revisione del reddito di cittadinanza non può in alcun modo essere utilizzata come alibi per perpetrare condotte violente. Chi vorrebbe consentire al malaffare ed alla illegalità di proliferare, creando addirittura zone franche sottratte al controllo dello Stato, dovrà presto ricredersi, perché questo Esecutivo non si farà intimidire da niente e da nessuno continuando con fermezza la lotta alla criminalità. La presenza a Caivano di Giorgia è la garanzia che lo Stato c'è e che metterà in campo ogni mezzo per ripristinare la legalità e la sicurezza”. Lo dichiara il deputato napoletano e capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione alla Camera, Marta Schifone.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,551FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x