. Iannone (): Morra si dimetta, è indegno del ruolo istituzionale che ricopre

“Morra deve dimettersi perché è indegno del ruolo istituzionale che ricopre. Assieme ai colleghi Ciriani e Ferro, a nome di Fratelli d’Italia, in qualità di capogruppo in Commissione Antimafia ho dichiarato che non parteciperemo alle sedute della Commissione Antimafia finché Morra non lascerà la presidenza. Vedere Morra seduto in Aula mentre tutti i colleghi evocano il nome di Jole Santelli mi conferma l’insensibilità di chi con le sue parole ha offeso una donna, che, seppur malata, ha continuato a impegnarsi per il bene comune dei cittadini della sua regione. Quale logica c’è nelle dichiarazioni di Morra sui malati oncologici e sui calabresi? Quando i calabresi hanno votato in gran numero il erano cittadini modelli e ora che hanno scelto il centrodestra, votando Jole Santelli, sono indegni? Dire che Morra è sotto attacco perché scomodo per le organizzazioni malavitose è un’offesa alla nostra intelligenza e a quella di tutti gli italiani onesti che non meritano un rappresentante istituzionale che non ha rispetto né per i vivi né per i morti”. È quanto dichiara il senatore Antonio Iannone, capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Antimafia

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,278FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x