Calandrini (FdI): il PD si rassegni, saranno gli italiani a decidere chi è impresentabile

Neanche il tempo di chiudere le urne, procedere con lo spoglio dei voti, e constatare la continua ascesa di Fratelli d’Italia, che già dal PD parte l’ennesimo attacco ideologico. Gravi oltre che false le parole della deputata del PD Lia Quartapelle che accusa Giorgia e Fratelli d’Italia di essere un partito di impresentabili, fascisti, legati ai facinorosi statunitensi che assaltarono Capitol Hill e finanziati dalla Russia. Parole in libertà senza alcun nesso logico e soprattutto, senza alcuna prova, pronunciate solo per screditare l’avversario.
Al PD e a Lia Quartapelle consiglio di rassegnarsi, non è con questi vili attacchi che metteranno all’angolo Fratelli d’Italia. Dovranno sfidarci alle elezioni tra pochi mesi, magari parlando di temi concreti come lavoro, fisco, sicurezza e famiglie, e saranno gli italiani a dire in chi hanno fiducia e chi, invece, è impresentabile.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati