Calcio, Lazio Club Montecitorio: Italia non resti in silenzio su provvedimento Ministero francese contro tifosi laziali

“Un’ordinanza del ministero dell’Interno francese vieterà “ai tifosi della Lazio o a chi si presenta come tale” la trasferta contro il Marsiglia per la gara di Europa League di questa settimana. Il divieto non riguarderà solo l’accesso allo stadio o alla città ma addirittura l’ingresso in Francia “dai posti di frontiera stradali, ferroviari, portuali e aeroportuali”. In altre parole il Governo Francese non consentirà a nessuno che si dichiari tifoso laziale di entrare sul suo territorio, anche se non è lo stadio la sua destinazione. Siamo di fronte a un provvedimento inaudito, che va contro le norme europee sulla libera circolazione delle persone e rappresenta un precedente storico che lascia sgomenti. Chiediamo a tutte le più alte cariche dello Stato, dal presidente della Repubblica Mattarella al premier Draghi di intervenire contro una discriminazione illecita. Di fronte a un simile provvedimento, che segna un grave precedente storico, l’Italia e la diplomazia italiana non possono restare in silenzio”.
Lo dichiara Paolo Trancassini presidente del Lazio Club Montecitorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati