venerdì, Settembre 25, 2020

Cambio di rotta in : Abdelaziz non corre per quinto mandato

Risale a poche ore fa il cambiamento di rotta nella situazione in : Abdelaziz ha comunicato ufficialmente che non correrà per il suo quinto mandato. Questo annuncio è da interpretarsi come una prima conquista per i cittadini che da settimane si sono riversati in piazza per protestare contro una possibile rielezione del Presidente in carica. Ma allo stesso tempo la notizia fornita da ha cancellato (o perlomeno rinviato) le elezioni che si sarebbero tenute ad Aprile, suscitando tra l’altro dubbi su quanto tempo ancora l’attuale Presidente rimarrà al potere.

Anche in questa occasione il popolo algerino è sceso in piazza, ma stavolta per celebrare e festeggiare l’annuncio del Presidente, sventolando la bandiera nazionale e cantando per le strade. I manifestanti ammettono che questo evento costituisce indubbiamente un fatto positivo, ma solo a condizione che si rinnovi del tutto il governo.

È altrettanto vero , però, che una soluzione definitiva non c’è ancora  poiché al momento non esiste nulla di definito. Oltre alla fissazione di una data per le elezioni, si spera più libere possibili, il popolo algerino chiede anche qualcos’altro, qualcosa di più profondo: un periodo di transizione e un governo eletto col consenso nazionale. Il popolo chiede e pretende che si ponga fine a quel meccanismo per cui il Presidente e il governo vengono designati dall’alto, da entità potenti e senza volto. A questo si aggiungono i sogni e le speranze dei più giovani, che vivono e amano, che lottano e continueranno a lottare per il proprio futuro e per quello del proprio Paese, fino a quando non lo vedranno finalmente libero da qualsiasi e imposizione esterna.

La resa di , che ha impiegato vent’anni per arrivare, si può considerare come un primo passo in avanti in vista di un futuro miglioramento e di conquista di una condizione di del Paese, non certo come un risultato finale. È una prima concessione, ma dalle strade si chiede di più. Siamo oramai in una condizione di rivoluzione: a breve scopriremo se l’annuncio del Presidente algerino avrà unito ancor di più il popolo o sarà riuscito nel suo intento di indebolimento dei manifestanti.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,823FansLike
3,707FollowersFollow

Leggi anche

L’intesa tra Maiteeq e Haftar: un’opportunità per la Libia e per l’Europa

Il 18 settembre il vicepresidente del Consiglio presidenziale libico Ahmed Maiteeq ha rilasciato una dichiarazione in cui ha annunciato la ripresa della produzione di...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

L’intesa tra Maiteeq e Haftar: un’opportunità per la Libia e per l’Europa

Il 18 settembre il vicepresidente del Consiglio presidenziale libico Ahmed Maiteeq ha rilasciato una dichiarazione in cui ha annunciato la ripresa della produzione di...

Aziende UE forniscono tecnologia repressiva a Partito Comunista Cinese

Secondo un rapporto di Amnesty International, le aziende tecnologiche dell'Unione Europea hanno inviato al Partito Comunista Cinese apparecchiature e software di sorveglianza, alcuni dei...

Cina: fuga di batteri da un laboratorio fa ammalare 3000 persone

Sarebbero oltre 3000 le persone che si sono ammalate in Cina nord-occidentale dopo la fuoriuscita di batteri da un impianto biofarmaceutico che produceva vaccini...

Grecia, arrestati sei migranti per l’incendio del campo di Moria a Lesbo

I media greci hanno pubblicato un filmato che ritengono riprendere migranti che appiccano il fuoco durante l'incendio del campo di Moria che ha lasciato...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x