CAMERA, FDI: “MENO BUROCRAZIA E TEMPI BREVI PER FAR RIPARTIRE L’ECONOMIA”

“Meno carte, più cantieri: sono assolutamente convinto della bontà del progetto di legge statale presentato dai consiglieri regionali del Veneto di Fratelli d’Italia” lo dichiara Luca De Carlo, deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore (Bn), che ha presentato il provvedimento alla Camera dei deputati.

“Ringrazio – prosegue – i colleghi Giorgetti, Berlato e Barison per la proposta che ha obbiettivi tanto chiari quanto importanti: meno burocrazia per i Comuni, per accorciare i tempi per l’avvio dei lavori. Si chiede in questo modo di confermare la norma provvisoria introdotta nell’ultima finanziaria, che ha elevato da 40.000 a 150.000 euro la soglia per l’affidamento diretto di lavori e semplificato le procedure negoziate per gli importi di gara da 150.000 a 500.000 euro. Togliere la burocrazia, le scartoffie, è fondamentale per far ripartire l’economia; lo dico da parlamentare e da sindaco che quotidianamente si confronta con queste difficoltà”.

“Questa proposta – conclude De Carlo – non solo sarebbe utile a dare il via alle opere di ricostruzione post uragano Vaia per il Bellunese e per tutto il Veneto, ma consentirebbe di dare il via ad interventi strategici per l’economia anche in tutta Italia. Mi auguro che il Governo lo comprenda e stabilizzi questa norma ora provvisoria, così da consentire ai comuni di poter pianificare gli interventi e realizzarli in tempi brevi e senza inutile burocrazia”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati