Camera, Trancassini (FdI): nessun maxi bonus a deputati, in realtà c’è risparmio

“Quella sul regalo “maxi bonus” ai deputati apparsa oggi su un quotidiano nazionale è una non-notizia. Ci saremmo aspettati che l’autore fosse andato più in profondità e se avesse letto meglio la nota del Collegio dei Questori della Camera, avrebbe scoperto che la vera notizia è il risparmio contabile con l’ottimizzazione della spesa. I questori, infatti, hanno provveduto a unificare due capitoli di spesa che da sempre prevedono somme disponibili per i deputati. Da una parte ci sono i 2.500 euro a mandato per i deputati per acquistare materiale informatico e dall’altra ci sono gli oltre mille euro all’anno per acquistare materiale di cancelleria. Quest’ottimizzazione della spesa produce più praticità per i parlamentari liberi di scegliere il materiale di cui dotarsi e permette alla Camera dei Deputati di avere sia una semplificazione che un risparmio di natura contabile. Quindi si tratta di una delibera che si fa ad ogni inizio legislatura nella quale abbiamo unito due capitoli senza alcun aumento di spesa. Ecco perché siamo di fronte a una non-notizia”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia e Questore della Camera, Paolo Trancassini.

1 commento

  1. Sono io che non capisco, oppure i conti non tornano? Prima c’erano 2500 + 1000=3500 Euro, mentre con l’attuale provvedimento si parla di 5000 Euro, quindi dov’è il risparmio?
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,057FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati