Camorra, condannati con il reddito di cittadinanza: sequestro milionario.

Erano stati condannati per camorra ai sensi dell’art. 416 bis, ma percepivano il reddito di cittadinanza. Li ha scoperti la Guardia di Finanza di Napoli coordinata dalle procure di Napoli, Napoli Nord, Nola e Torre Annunziata, effettuando 120 perquisizioni nei confronti di persone cui era stato riconosciuto il beneficio ma che in via definitiva nell’ultimo decennio avevano scontato pene per il reato di associazione di tipo mafioso. L’operazione ha portato al sequestro preventivo delle somme ricevute dagli indagati nonche’ delle carte prepagate, utilizzate per l’erogazione del denaro.

Percepiti indebitamente, nel periodo compreso da aprile 2019 a gennaio 2021, oltre 1.180.000 euro. L’operazione ha richiesto l’impiego di oltre 500 militari del comando provinciale con l’ausilio anche dei baschi verdi.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati