Campania. Iannone (FdI): “Marino e De Luca continuano a fare Stanlio e Onlio” 

“De Luca ordina a Marino di convocargli una riunione con i Sindaci per martedì 9 Luglio e Marino scrive ai sindaci fingendo di aver chiesto lui a De Luca un incontro che gli è stato prontamente accordato. A questo è ridotto l'Anci Campania, dopo la pagliacciata di Roma sono in organizzazione altre comiche di Stanlio ed Onlio? Marino dovrebbe portare i Sindaci in protesta contro De Luca perché tutte le Regioni stanno firmando gli accordi di coesione con il Governo e solo la Campania e' incapace. De Luca gioca al tanto peggio tanto meglio solo per la sua lotta personale. E' De Luca con la complicità di Marino a condannare i Comuni. Il Governo ha già liberato 1,8 miliardi di risorse per la Campania pur non avendo ricevuto nessuna collaborazione e progettualità valide. E' vergognoso che l'Anci Campania sia ridotta ad un comitato elettorale di De Luca e del PD che si segnala solo per stucchevoli partecipazioni a marce della pace, cortei contro il governo a Roma e quotidiane esternazioni indegne di un livello istituzionale che dovrebbe rappresentare tutti e cercare il dialogo con tutti, predicare la collaborazione anziché essere strumento di propaganda sulla pelle dei cittadini.”

Lo dichiara Il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d'Italia in Campania.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x