Campione e Patriota: addio a Paolo Rossi che scese in campo anche con AN.

Oggi diciamo addio a Paolo Rossi, un campione italiano, ma se vogliamo possiamo definirlo anche all’italiana, senza azzardarci a fare paragoni, sottolineando però quel suo essere alla fine una persona normale in cui tutti gli italiani potevano identificarsi.

Una persona e un calciatore normale, ma che un pò come un Frodo del pallone, si ritrova a fare la storia. Di sè ha detto: “io non ero un fenomeno. Non ero nemmeno un fuoriclasse. Misi le mie qualità al servizio della volontà. Ero un calciatore normale ma sono riuscito a far piangere il Brasile”, riferendosi all’epica partita per le qualificazioni al Mundial ’82 in Spagna.

Un eroe nazional popolare Pablito che ci ha lasciati ieri, 9 dicembre, a 64 anni, a causa di una partita invincibile contro un male incurabile. Uno come noi, ma con la voglia di sognare e lottare per regalare alla sua l’emozione della storica tripletta contro il Brasile e poi la vittoria del Mondiale spagnolo, relegando la al secondo posto, di cui divenne anche capocannoniere.

E forse fu questa sua cifra nazional-popolare a fargli scegliere , quando il partito della destra italiana di allora, alle europee del ’99, si decise ad aprire la al contributo della società civile e del nostro campione che discese in campo per una seconda volta, sempre per l’.

A Dio Paolo.

Ulderico de Laurentiis
Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del Patriota". Giornalista Pubblicista, laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa con un Master in Comunicazione Multimediale. Militante della destra politica fin da giovanissimo, appassionato di Cybercultura, osservatore curioso dell'Alt-right americana, cultore di Enogastronomia. "Per aspera ad astra"
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,592FansLike
5,629FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x