Campione (FdI): “La Commissione Orlandi-Gregori non è una serie Netflix, rispettate il nostro lavoro”

«Alle famiglie delle due ragazze scomparse garantiamo – e sono convinta di parlare a nome di tutti i membri della Commissione – il massimo impegno nella ricerca della verità, senza condizionamenti e senza pregiudiziali di alcun tipo». Lo dichiara Susanna Campione, senatrice di Fratelli d'Italia e componente della Commissione d'inchiesta bicamerale sulla scomparsa di Emanuela Orlandi e di Mirella Gregori, che oggi ha eletto il presidente, i vicepresidenti e i segretari.

«Lo dobbiamo alle famiglie di Emanuela e Mirella, lo dobbiamo agli italiani che in oltre 40 anni sono stati sommersi da informazioni contraddittorie, depistaggi e fake news che hanno minato la credibilità di molte , non solo italiane. Alla stampa e all'opinione pubblica chiedo solo di uscire dalla visione di queste due scomparse, che sono diventate le tragedie di una nazione intera, con l'approccio con cui si guarda una nuova serie Netflix, ma di rispettare il lavoro della Commissione, che si atterrà a dati certi e oggettivi. Da parte nostra – conclude la senatrice Campione – tutti noi, sotto la guida competente e autorevole del presidente De Priamo, faremo di tutto per arrivare, finalmente, alla verità».

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Discussioni

13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x