Cangiano (FdI): Archivio di Stato di Caserta, bene Sangiuliano. Polemiche strumentali

«Fa sorridere la levata di scudi che in queste ore proviene da una parte del centrosinistra rispetto alla annunciata volontà del Ministro Sangiuliano di mettere definitivamente mano all'Archivio di Stato di Caserta per restituirgli la giusta dignità storica in un luogo sicuramente più idoneo a preservare la nostra memoria ed il nostro passato. Già nel prossimo autunno infatti l'Archivio di Stato verrà definitivamente allocato presso la Reggia di Caserta, con spazi ben strutturati, fruibili per l' utenza e sicuramente più decorosi e maestosi di quelli dove è ospitato al momento: una struttura non idonea con un fitto spropositato. In attesa del completamento dei lavori presso Palazzo Reale, sarà Italarchivi di Pastorano ad accogliere tutto ciò che è patrimonio dell'Archivio di Stato Casertano. Ed è qui che la Sinistra, con a capo il Presidente del Consiglio Regionale Gennaro Oliviero, alza i toni della polemica. Atteggiamento ingiusto nei confronti di un Ministro e di un Governo che stanno cercando di risolvere un problema tanto annoso quanto grave e dispendioso. E dispiace che a non capire l'importanza di questo progetto sia proprio chi ha determinato questo stato di cose. Il centrosinistra Regionale, piuttosto che puntare il dito contro il Ministro Sangiuliano, pensasse a riportare la Campania ai livelli alti che merita».

Lo dichiara Gimmi Cangiano Componente della Commissione alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x