Caos pronto soccorso Empoli, Petrucci (FdI): “Bezzini è in totale confusione, ha bisogno di un periodo di ferie!”

“Ad Empoli i pazienti rimangono in barella per mancanza di personale e l’assessore manda a dire che per le assunzioni in sanità il saldo è positivo”

“L’assessore Bezzini dovrebbe prendere 15 giorni di ferie, ha bisogno di riposo visto che è in totale confusione! Ha bisogno di riflettere perché o non ha il polso della situazione oppure è in malafede, che, forse, sarebbe anche meno grave” attacca il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità.

“Bezzini continua a sparare numeri a caso, parla di oltre 4mila dipendenti in più rispetto al periodo pre-pandemico ma è smentito dai sindacati che spiegano che si tratta di rinnovi di contratti a tempo. Quindi, di quali assunzioni parla l’assessore Bezzini? Il personale nella toscana è così abbondante che il pronto soccorso di Empoli è andato letteralmente in tilt con decine di pazienti rimasti per ore in barella in attesa di un ricovero nei reparti dell’ospedale. Carenza endemica di personale e caos organizzativo che Asl e assessorato regionale stanno facendo pagare ai pazienti, nel caos di Empoli sono finiti anche anziani con pluripatologie costretti a rimanere in barella per ore e ore. Carenza di personale acuito dalla fuga di medici dal settore dell’emergenza/urgenza a causa delle pesantissime condizioni di in cui sono costretti a vivere da anni. C’è il rischio, viste anche le sospensioni di medici non vaccinati, che nei prossimi mesi vengano chiusi alcuni pronto soccorso e tagliati servizi regionali e territoriali” teme Petrucci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,378FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati