Capannori, Fratelli d’Italia: cimiteri, degrado senza fine

Capannori (LU) – Il direttivo di di Capannori, oltre ad evidenziare il forte degrado in cui versano i cimiteri del comune indistintamente da nord a sud, punta il dito su un altro disagio.

Da troppo tempo infatti si verificano furti nei vari cimiteri del comune senza che nessuno intervenga: furti di fiori, di vasi e addirittura dentro le auto. Questa situazione deve terminare, chi va al cimitero per ricordare i cari defunti ha come unica consolazione quella di abbellire e adornare la tomba del proprio caro e non può, il giorno dopo, trovare tutto sottosopra o addirittura non trovare  più gli oggetti o i fiori lasciati.

Per questo motivo chiediamo con forza che vengano attivate le telecamere di videosorveglianza, per riprendere chiunque graviti all’interno ed all’esterno dei cimiteri al fine di fermare quella che ormai è diventata una vera e propria ‘routine’.

Tolleranza zero nei confronti di chi, con questi gesti, offende i cari defunti e le persone  che vogliono rendere loro omaggio; è arrivato il momento che il comune si impegni per tutelare i propri cittadini, senza smettere di lottare contro questo degrado.

 

(Direttivo Fratelli d’Italia Capannori)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,698FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati