Capannori, Fratelli d’Italia presenta mozione per istituire lo “Psicologo in Farmacia”

La proposta avanzata da Fratelli d’Italia deve diventare realtà. Per questo, a Capannori, abbiamo presentato una mozione per l’istituzione dello “Psicologo in Farmacia” , un servizio ancora poco conosciuto, ma fondamentale in questo periodo dove l’emergenza Covid-19  ha messo in grande difficoltà tutta la popolazione, non solo in termini economici e sanitari, ma anche sotto il punto di vista psicologico.

Il progetto “Lo Psicologo in Farmacia” si struttura in un Servizio che si svolge all’interno degli spazi della farmacia, contesto facilmente accessibile e familiare e si rivolge ai cittadini maggiorenni che possono usufruire di una consulenza psicologica gratuita, fornita da uno Psicologo il quale accoglierà e analizzerà la domanda portata dalle persone che esprimono un disagio psicologico e procederà con il supporto, l’orientamento e le informazioni utili alla gestione della specifica richiesta. La consulenza psicologica in farmacia, già prevista dalla Legge 69/2009, persegue l’obiettivo della cura quotidiana del cittadino attraverso prestazioni a valenza comunicativa, relazionale ed educativa consentendo alla farmacia di rimanere fedele alla propria natura.

In altre città – Firenze, Roma e Siena per citarne alcune – le farmacie comunali sono state le prime ad introdurre lo Psicologo in Farmacia. Pertanto, con la mozione chiediamo al Consiglio comunale che impegni il Sindaco e la Giunta ad attivare il servizio denominato “Psicologo in Farmacia”, coinvolgendo in primis le farmacie comunali e sviluppando una progettualità estensibile a tutte le farmacie presenti sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,665FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati