Capannori, Petrini e Sodini (): orari più lunghi agli uffici postali

In un periodo come questo di limitazioni e chiusure, Fratelli d’Italia Capannori per voce del suo esponente Flavio Sodini e del consigliere comunale Matteo Petrini, chiede all’amministrazione comunale di attivarsi affinché si apra un dialogo con Poste Italiane per poter prolungare – almeno per due giorni a settimana – un’apertura  pomeridiana in tre uffici postali, uno per zona: nord, centro e sud.
Sarebbe un modo per venire incontro ai cittadini che già vedono gli sportelli funzionare con personale ridotto, che spesso al mattino possono avere altri impegni e che si trovano a passare lunghi momenti di attesa al di fuori degli uffici stessi. Proprio qui, dove possibile, sarebbe  forse utile far predisporre tensostrutture per riparare dalla pioggia gli utenti.
Molti infatti – ricorda Sodini – sono anziani, non tutti  tecnologicamente aggiornati e non per questo devono essere  discriminati.
Qualcuno potrebbe controbattere che esiste la possibilità di pagare le bollette anche in tabaccheria, ma va precisato che non tutte (spazzatura ed acqua) sono configurate sui terminali a disposizione.

Quindi – conclude Petrini – rinnovo a nome di Fratelli d’Italia Capannori, l’invito al Sindaco ed alla sua amministrazione affinché si attivino per  trovare un rimedio ad una problematica che si protrae e probabilmente si protrarrà per altri mesi.
 
Flavio Sodini e Matteo Petrini, Fratelli d’Italia Capannori
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,278FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x