Capannori, Petrini (FdI): illuminazione assente, i cittadini di Via dei Biccelli chiedono da anni l’installazione di punti luce

Capannori (LU) – 30-12-2013. Circa sei anni fa, a pochi mesi dall’elezione a sindaco di Luca Menesini, un gruppo di cittadini residenti in Via dei Biccelli a Marlia protocollò una richiesta indirizzata al sindaco di Capannori e riguardante l’installazione di uno o più punti luce lungo la via e, in particolar modo, in un segmento di strada dove l’illuminazione è assente.

La richiesta era mossa dall’esigenza di maggiore visibiltà e maggiore sicurezza. Gli abitanti di Via dei Biccelli, dopo innumerevoli furti e tentativi di furto, decisero di rivolgersi direttamente all’amministrazione per risolvere una volta per tutte il problema, senza chiedere peraltro soluzioni particolarmente dispendiose sotto il punto di vista economico.

A distanza di sei anni, durante i quali è stata avviata anche una raccolta firme, nulla è stato fatto nè dalla precedente amministrazione (di cui Menesini era vice-sindaco) nè da quella attuale, che da poco ha inaugurato il suo secondo mandato.

A nulla, dunque, sono valsi i viaggi dei cittadini in Comune, a nulla sono valse le segnalazioni, a nulla sono valse le richieste protocollate, a nulla sono valse le raccolte firme.

A nulla, a quanto pare, è valso nemmeno il sopralluogo effettuato da un tecnico, il quale aveva certificato la possibilità di installare un punto luce nel tratto di strada in questione suggerendo anche il di messa in opera non sarebbe stato nè difficile nè dispendioso.

Recandomi sul posto e parlando con gli abitanti della zona, ho oltretutto notato che i cigli della strada sono tutt’altro che curati, con erba alta che limita notevolmente la visibilità di una strada già stretta di suo.

A tal proposito, che fine ha fatto il cantoniere di paese, rinominato poi cantoniere di fiducia, tanto sbandierato e reso come punto fondamentale della campagna elettorale del Sindaco? Nel programma si leggeva di “progetto centrale e semplicemente rivoluzionario di questa Amministrazione”. Addirittura semplicemente rivoluzionario?

Tornando alla questione relativa al punto luce, negli anni (e recentemente) gli abitanti che già avevano segnalato la situazione hanno subito innumerevoli furti, oltre dieci nell’ultimo periodo. Come è possibile che un’Amministrazione che tanto dice di spendersi sul territorio non sia stata in grado, in sei anni, di risolvere la situazione? Come è possibile che, in sei anni, non sia stato possibile installare un punto luce nella frazione più grande del nostro Comune?

Sindaco, perchè non chiede a questo gruppo di cittadini se anche per loro “Capannori c’è”?

Chiediamo e chiederemo risposte in merito all’attuale amministrazione. La invitiamo, intanto, a prendere in mano quanto protocollato nel 2013 per approvare al più presto questa piccola e facile, ma importante, richiesta.

 

Matteo Petrini, Consigliere Comunale Capannori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati