lunedì, Settembre 21, 2020

Cappellini (): Ritardare ancora l’apertura della creerebbe un grave disagio ai nostri studenti e alle loro famiglie.

“Apprendiamo dai giornali che il governo tergiversa ancora sulla possibilità di riapertura delle nostre scuole e che anzi paventa un ulteriore ritardo nell’avvio dell’anno scolastico” spiega in una nota il Consigliere Comunale di Padova Elena Cappellini, candidata alle elezioni regionali nella lista Fratelli d’Italia per il rinnovo del Consiglio regionale del Veneto.

“Tutto questo è inaccettabile. Lasciare studenti e famiglie in un limbo ancora oggi, al termine del mese di agosto, significa creare un profondo disagio ai nostri concittadini. Le famiglie venete e italiane non devono pagare per l’inadeguatezza di chi ci governa. Procrastinare ancora vorrebbe dire mettere in grave difficoltà i genitori dei nostri studenti, a cui è già stato chiesto un enorme sacrificio durante la chiusura totale e nei mesi successivi, in cui si sono dovuti dividere tra lavoro, istruzione dei propri figli e vita quotidiana” prosegue il Consigliere.

“Oltretutto c’è un grave problema socio-pedagogico che investe gli alunni, provati dalla mancanza di contatto con i compagni e con la stessa struttura scolastica.

Non permetteremo che si limiti ancora il fondamentale diritto all’istruzione a causa dell’incapacità del governo nazionale” conclude Cappellini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,822FansLike
3,691FollowersFollow

Leggi anche

Senato. de Bertoldi (FdI): Consulta commercialisti ha incontrato categoria. Impegno trasversale per evitare sciopero

"Oggi (ieri, 19/9/2020 n.d.r.) nell'incontro della Consulta dei Parlamentari Commercialisti è stato affrontato con il presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Senato. de Bertoldi (FdI): Consulta commercialisti ha incontrato categoria. Impegno trasversale per evitare sciopero

"Oggi (ieri, 19/9/2020 n.d.r.) nell'incontro della Consulta dei Parlamentari Commercialisti è stato affrontato con il presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti...

Zingaretti, Rampelli (Vpc-FdI): Ombre Mafia su appalti? Mancati controlli e gestione allegra, Governatore chiarisca

“Dopo le tre mega commesse assegnate dalla Regione Lazio alla Ecotech, vicenda denunciata dal gruppo regionale e portata da me in Parlamento, per...

Coronavirus. Iannone (FdI): Negato diritto di voto a chi č in quarantena volontaria

“Una vergogna la disorganizzazione del governo sul voto. A chi č in quarantena volontaria in attesa dell’esito del tampone viene impedito di votare: non...

Migranti, Lollobrigida (FdI): bene superamento Dublino.

“Noi siamo un partito che si è inserito nel sistema e nel contesto europeo con spirito critico ma costruttivo. Guardiamo con favore al superamento...