Carburante. Sigismondi (FdI): Sinistra fa pericolosissimo qualunquismo

“La narrazione della sinistra sul ripristino delle accise sui carburanti è intrisa di un pericolosissimo qualunquismo che rischia di alimentare il malcontento sociale. È dunque necessario fare chiarezza. Il si è trovato dinnanzi a una scelta: mantenere la sospensione delle accise, insieme a tutto il pacchetto energia, sarebbe costato 10 miliardi di euro, vale a dire un quarto della Manovra, che ammonta complessivamente a 40 miliardi. La nostra è stata, pertanto, una decisione politica: abbiamo destinato quella ingente somma a imprese, lavoratori e famiglie. Il bene della nazione è il nostro impegno, lasciamo alla sinistra le sterili polemiche”.

Lo dichiara il senatore Etelwardo Sigismondi, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Ambiente, energia, lavori pubblici e transizione ecologica di Palazzo Madama.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati