Carburanti. Comba (FdI): cartello prezzi misura di grande utilità e trasparenza

“Dal Consiglio di Stato oggi arriva una notizia molto importante. Viene infatti accolto il ricorso presentato dal Mimit, sospendendo così la recente sentenza del Tar del Lazio. Gli esercenti dovranno per legge continuare a esporre il cartello sul prezzo medio dei carburanti, così come previsto dalla misura voluta dal ministro Urso che ha dimostrato tutta la sua utilità. Tale comunicazione non solo ha permesso ai cittadini di essere maggiormente consapevoli del prezzo del carburante, ma ha contribuito alla riduzione del prezzo di benzina e gasolio, portandolo al di sotto di altre importanti Nazioni europee. Infatti, il trend delle ultime settimane del prezzo medio della benzina è costantemente in calo e questa mattina, sulla rete autostradale, ha toccato il valore di 1,802 euro al litro, importo più basso mai registrato nel 2023. Il è al fianco dei cittadini, soprattutto quelli più in difficoltà, e passo dopo passo sta intervenendo per ridare loro maggiore potere di acquisto e maggiori tutele”. Lo dichiara Fabrizio Comba, deputato di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x