Carburanti. Osnato (FdI): grazie a Procura Trento per repressione illeciti, presto conclusioni indagine conoscitiva 

“Esprimo tutto il mio apprezzamento per l'operazione con cui la Procura della Repubblica di Trento ha represso vari illeciti compiuti a danno della distribuzione dei carburanti. Dico un sincero grazie al procuratore capo distrettuale, Sandro Raimondi, ai suoi collaboratori, alle forze dell'ordine che hanno eseguito le misure di custodia cautelare con la consueta professionalità”. Lo dichiara Marco Osnato, deputato di Fratelli d'Italia, presidente della Commissione Finanze e responsabile economico del partito, commentando l'esito dell'indagine ‘Free Fuel' che oggi ha portato a misure restrittive per 27 persone in tutto il territorio . “Non è un caso che negli scorsi mesi ci siamo occupati del tema in Commissione, volgendo il nostro sguardo all'intera filiera distributiva”, prosegue l'esponente di . “Frodi e illeciti vari, alla base di una cospicua evasione tributaria, sono purtroppo frequenti: come sottolineato nella nostra indagine conoscitiva, il lavoro di tutti i soggetti interessati – dalle associazioni di categoria a quelle dei consumatori, fino ai sindacati – è un complemento essenziale dell'attività giudiziaria. A breve approveremo un documento conclusivo, valutando la necessità di un eventuale intervento legislativo che, in un settore cruciale per l' della Nazione, dia più forza alla stragrande maggioranza di operatori onesti”, conclude Osnato.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x