Carceri, Cirielli (): “Solidarietà ad agenti di S.M Capua Vetere, cambiare le leggi”

“Totale solidarietà agli agenti della Polizia Penitenziaria della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) e al provveditore delle carceri della Campania Antonio Fullone”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e deputato campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli, a seguito dell’esecuzione di misure cautelari disposte nell’ambito dell’inchiesta della Procura sammaritana sui presunti pestaggi avvenuti nel carcere casertano ad aprile 2020. “Pur non entrando nel merito dell’iniziativa adottata dai magistrati, ci troviamo di fronte a provvedimenti che rischiano di compromettere l’immagine e soprattutto il che svolgono quotidianamente, con abnegazione e professionalità, gli agenti penitenziari nelle carceri italiane. Il problema – aggiunge Cirielli – non sono i giudici, che tentano di rispettare una legge fatta male e noi per educazione istituzionale non entriamo mai nel merito dei processi, ma appunto le norme volute dal Pd e dai Cinque Stelle che vanno riformate (come il reato di tortura, la cui proposta di modifica da noi presentata giace in commissione ), poichè invece di punire i delinquenti finiscono per penalizzare chi garantisce, nonostante le gravi carenze di organico e l’assenza di strumenti utili alla difesa come il taser, la legalità e la sicurezza. Tutto ciò è davvero inaccettabile. Auspico – conclude Cirielli – che la magistratura faccia chiarezza sui gravi fatti contestati e punisca i veri responsabili di quella rivolta, ossia i detenuti violenti e non certamente gli agenti penitenziari”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,572FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x