Carceri: Delmastro (FdI), Bonafede tolga disturbo

“Anche oggi il ministro Bonafede ha perso un’ottima occasione per riabilitarsi moralmente, perché politicamente non potrà mai farlo. Oggi avrebbe dovuto presentarsi in quest’Aula col capo cosparso di cenere chiedendo scusa agli italiani, alle famiglie delle vittime della e alle Forze dell’ordine che con sprezzo della loro vita hanno tentato di fronteggiare la criminalità organizzata. Bonafede, invece, si è profuso in una puerile, infantile, banale, inefficace, claudicante, risibile e vergognosa difesa d’ufficio del suo operato. Non esiste riabilitazione per questa condanna morale e politica, che non transiti dalle sue dimissioni immediate. Il ministro tolga il disturbo, lo tolga subito, lo tolga con la coda tra le gambe”.

Così Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia e responsabile di FDI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,138FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati