Carceri, Delmastro, (FdI): solidarietà a Comandante aggredito a Biella

“Ho appena concluso una visita presso la Casa Circondariale di Biella, dove ho portato la solidarietà mia e del Governo al Comandante della Polizia Penitenziaria, brutalmente aggredito da un detenuto mentre svolgeva il suo dovere. Successivamente i detenuti hanno dato fuoco a materassi, creando altre situazioni di pericolo per l’incolumità loro e degli agenti di Polizia Penitenziaria. La disastrosa situazione in cui versano le carceri italiane è tristemente nota: dall’edilizia carceraria fatiscente alle dotazioni personali inadeguate, passando per la cronica carenza di uomini e donne in divisa. Appare, però, sempre più evidente come la situazione sia ancora più grave in quelle strutture, come il Carcere di Biella, dove è stata adottata la discutibile scelta organizzativa di affidare gli incarici di direzione e alto comando a personale “in condivisione” con altri istituti. Questo non può più succedere. Occorre rinforzare l’organico del Corpo a tutti i livelli, dagli agenti ai dirigenti apicali. Su questo, non farò mancare il mio impegno da Sottosegretario per ridare al Corpo della Polizia Penitenziaria la dignità e il rispetto che merita”.
Lo dichiara Andrea Delmastro delle Vedove, deputato di Fratelli d’Italia e Sottosegretario al Ministero della Giustizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,214FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati