mercoledì, Settembre 30, 2020

Carceri, Delmastro (): subito un Garante dei della Penitenziaria

“Tra Caino e Abele noi di Fratelli d’Italia non abbiamo dubbi con chi stare. Abbiamo presentato una proposta di legge, a mia prima firma, per introdurre il Garante Nazionale dei del personale della Penitenziaria, “carcerati a vita” privi di un vero sistema di tutela dei loro .
Con questa legge vogliamo porre la parola fine alla disparità di garanzie tra i detenuti e loro custodi. Mentre i primi godono di un sistema multilivello di protezione, i secondi sono abbandonati a se stessi persino nelle aule dei tribunali. Con l’istituzione del Garante Nazionale dei del personale della Penitenziaria ribadiamo, con i fatti, il nostro sostegno a tutti quegli agenti della Penitenziaria ingiustamente aggrediti, vilipesi, che subiscono violenze e angherie. Mentre il Governo tace, sottomesso e intimidito dalle minacce dei boss mafiosi, noi di Fratelli d’Italia vogliamo dare un messaggio forte a chi crede di poter rivoltare le nostre carceri come un calzino e restare perennemente impunito”.
È quanto dichiara in una nota Andrea Delmastro delle Vedove, Responsabile Giustizia di Fratelli d’Italia.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,840FansLike
3,732FollowersFollow

Leggi anche

Fase 3. Lollobrigida: Governo sordo a proposte FdI, vogliono solo mantenere poltrone

“Mentre nella maggioranza litigano su tutto, Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni continuano ad accreditarsi come un movimento che mantiene tutti i suoi impegni. Abbiamo...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Fase 3. Lollobrigida: Governo sordo a proposte FdI, vogliono solo mantenere poltrone

“Mentre nella maggioranza litigano su tutto, Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni continuano ad accreditarsi come un movimento che mantiene tutti i suoi impegni. Abbiamo...

Pop. Bari: FdI, Governo asseconda lottizzazione Pd

"Speravamo che le prassi di occupare le poltrone dei CDA delle banche territoriali fosse un'abitudine del passato ma purtroppo scopriamo che per il PD...

 Recovery: Trancassini (FdI), ricostruzione terremoto in linee guida

"Oggi in commissione Ambiente durante  l'audizione del commissario Legnini, oltre a prendere nuovamente  atto degli impietosi numeri della ricostruzione e del solito  approccio del...

Romiti (FdI): “i migranti positivi siano trasferiti fuori citta’ e lontani dai centri abitati. Venga garantita la salute dei cittadini livornesi”

Il Capogruppo di Fratelli d'Italia Andrea Romiti interviene in merito alla scoperta di un migrante positivo al coronavirus all'interno del centro di accoglienza profughi...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x