Carceri, Fantozzi-Martinelli (FdI): “Situazione di grave insicurezza, faremo un sopralluogo al carcere di Lucca”

Lo annunciano il Consigliere regionale ed il capogruppo comunale di Lucca di Fratelli d’Italia. "4 agenti penitenziari non posso controllare 90 detenuti. Stop agli slogan, servono fatti”

“Non possiamo più rimanere inermi di fronte agli allarmi degli agenti di polizia penitenziaria di Lucca. Da anni il carcere cittadino versa in una grave situazione di insicurezza, basti pensare che per ogni turno 4 agenti di trovano a dover controllare 90 detenuti. Faremo un sopralluogo alla struttura penitenziaria per renderci conto di persona della situazione per poi portare le istanze dei poliziotti penitenziari nelle sedi competenti. Ad oggi non ci sono stati interventi né dal livello regionale né da quello nazionale”. Lo annunciano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in Consiglio comunale a Lucca, Marco Martinelli.

“Tra i detenuti ci sono anche persone con disturbi psichiatrici che non dovrebbero stare insieme agli altri ma in un reparto dedicato ma che, per motivi di spazi ridotti, a Lucca non è presente per cui è impossibile isolarli. La carenza di personale è diventata endemica: le 93 unità previste a suo tempo non sono state mai raggiunte e la sicurezza è perciò a forte rischio. L’altra sera c’è stato un tentativo di rivolta con incendi appiccati in varie celle, situazione rientrata solo grazie alla grande professionalità degli agenti in servizio. Al carcere di Lucca si continuano ad assegnare detenuti pericolosi in barba alla carenza di spazi e personale” fanno notare Fantozzi e Martinelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,394FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati