Carceri. Iannone (FdI): aggressione agenti a Benevento conferma abbandono governo.

Che aspetta Bonafede ad intervenire, che ci scappi il morto?

“Gli agenti della Polizia Penitenziaria sono abbandonati da questo governo e dal ministro Bonafede e continuano a subire aggressioni e violenze. L’ultima è la rivolta del carcere di Benevento dove sono rimasti feriti cinque agenti. Cosa aspetta il governo per intervenire? Che ci scappi il morto? Un’aggressione che, peraltro, ha tra i promotori quelli che si resero protagonisti di rivolte scoppiate già durante il lockdown. E’ evidente l’incapacità e l’inadeguatezza di questo governo che ha come priorità soltanto quella di salvare la propria poltrona. Fratelli d’Italia rinnova la sua solidarietà e vicinanza alle Forze dell’Ordine, augurandosi che la vittoria del Centrodestra alle prossime regionali sia l’avviso di sfratto per questa imbarazzante maggioranza”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di in Campania.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,123FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati