Carceri. La Pietra (FdI): da anni in atto smantellamento politiche sicurezza. Draghi commissari DAP

“Guai ad addossare sugli agenti della polizia penitenziaria la responsabilità dell’evasione di due detenuti che si stavano sottoponendo a visite mediche negli ospedali di Genova e di Bari. Guai a individuare nei lavoratori il capro espiatorio perché chi lo fa perde di vista un fatto gravissimo: lo smantellamento delle politiche di sicurezza delle carceri che ormai va avanti da anni, nel silenzio generale del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Mi unisco alle voci delle organizzazioni sindacali di polizia penitenziaria che in queste ore chiedono un intervento urgente del presidente del Consiglio, Draghi, affinché proceda a commissariare il Dap. Le visite ospedaliere sono state concesse nonostante all’interno delle carceri, comprese quelle di Genova e di Bari, vi siano infermerie attrezzate con personale medico e paramedico assolutamente formato, preparato, in grado di assistere i detenuti con problemi di salute. E’ inammissibile che non esistano più le Centrali operative regionali che, come nei casi di Genova e Bari, avrebbero potuto garantire un aiuto nelle ricerche. La soppressione di tali strutture è piena responsabilità del Dap ed è arrivato il momento della denuncia forte e delle soluzioni altrettanto forti e incisive. Ci sono migliaia di agenti di polizia penitenziaria che ogni giorno e ogni notte, 365 giorni all’anno, lavorano in condizioni difficili, con organici depotenziati, con strumenti non adeguati al compito a cui sono chiamati. Spero che il presidente del Consiglio voglia accogliere la richiesta di commissariamento del Dap, una richiesta che non arriva da Fratelli d’Italia ma dalle rappresentanze sindacali dei lavoratori. Fratelli d’Italia è da sempre vicina e solidale con una categoria troppo spesso bistrattata ed emarginata e volentieri fa da cassa di risonanza di una denuncia sacrosanta. Basta immobilismo, è l’ora dei fatti. Bene il rispetto dei detenuti, ma bene anche, e soprattutto, la sicurezza e la dignità dei nostri lavoratori”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra.

1 commento

  1. Non solo la polizia penitenziaria è stata lasciata abbandonata, tutto il reparto sicurezza è impossibilitato di espletare, le mansioni ad essi adenbite
    I nostri uomini e donne in divisa richiedono la nostra vicinanza , incondizionata
    Tutto il sistema Italia richiede una riforma complessiva e profonda

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati