Carceri. Lollobrigida (): solidarietà ad agente aggredito a Rebibbia, Bonafede intervenga

“Un boss di Cosa Nostra, secondo quanto riportato da Il Messaggero, avrebbe staccato con un morso il dito di un agente della polizia penitenziaria di Rebibbia, al quale esprimo a nome mio e dei deputati di Fratelli d’Italia la più completa solidarietà e vicinanza. Ancora una volta ci troviamo tristemente a ribadire come l’emergenza carceri non sia mai finita e anzi, continui ad aggravarsi quotidianamente. E’ vergognoso che chi svolge il proprio lavoro corra il rischio di essere aggredito con una tale violenza, quando invece dovrebbe poter contare sull’aiuto di uno Stato che a parole si dichiara al fianco delle forze dell’ordine, ma che nei fatti è completamente assente. Il ministro Bonafede ci dica una volta per tutte se è sua intenzione intervenire per rimediare a simili e inaccettabili carenze o se preferisce continuare con questo colpevole silenzio. Il clima di tensione all’interno dei penitenziari non è più sopportabile, e il prezzo non lo possono pagare i nostri uomini e donne in divisa”.

Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,821FansLike
3,689FollowersFollow

Leggi anche

Senato. de Bertoldi (FdI): Consulta commercialisti ha incontrato categoria. Impegno trasversale per evitare sciopero

"Oggi (ieri, 19/9/2020 n.d.r.) nell'incontro della Consulta dei Parlamentari Commercialisti è stato affrontato con il presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Senato. de Bertoldi (FdI): Consulta commercialisti ha incontrato categoria. Impegno trasversale per evitare sciopero

"Oggi (ieri, 19/9/2020 n.d.r.) nell'incontro della Consulta dei Parlamentari Commercialisti è stato affrontato con il presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti...

Zingaretti, Rampelli (Vpc-FdI): Ombre Mafia su appalti? Mancati controlli e gestione allegra, Governatore chiarisca

“Dopo le tre mega commesse assegnate dalla Regione Lazio alla Ecotech, vicenda denunciata dal gruppo regionale e portata da me in Parlamento, per...

Coronavirus. Iannone (FdI): Negato diritto di voto a chi č in quarantena volontaria

“Una vergogna la disorganizzazione del governo sul voto. A chi č in quarantena volontaria in attesa dell’esito del tampone viene impedito di votare: non...

Migranti, Lollobrigida (FdI): bene superamento Dublino.

“Noi siamo un partito che si è inserito nel sistema e nel contesto europeo con spirito critico ma costruttivo. Guardiamo con favore al superamento...