Carceri, Prisco (FdI): solidarietà ad agente aggredito con olio bollente

“Esprimo sincera solidarietà al giovanissimo agente di Polizia penitenziaria vittima di un feroce attacco da parte di un detenuto nel carcere di Parma. L’agente si trova ora ricoverato nel reparto grandi ustionati dopo che gli è stato lanciato olio bollente addosso. Questo è l’ultimo atto di violenza che subiscono le donne e gli uomini in divisa in servizio presso gli istituti penitenziari. Da sempre Fratelli d’Italia si è battuta per lo stanziamento di risorse adeguate e per l’implementazione dell’organico: non vediamo l’ora di cominciare a lavorare per garantire quello che gli agenti meritano per operare nella massima sicurezza”.
Lo dichiara il deputato e responsabile dipartimento delle Forze dell’Ordine di Fratelli d’Italia, Emanuele Prisco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,313FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati