Carceri, Zaffini (FdI): la sinistra ci riprova sempre con l’indulto

“I dati sui suicidi che ci arrivano dai penitenziari sono certamente allarmanti. 44 i detenuti che si sono tolti la vita da inizio anno, quattro solo in questo fine settimana, è evidente che siamo di fronte ad una situazione grave che mette anche a dura prova il personale della Polizia Penitenziaria, indegna dell'Italia. La sinistra specula e denuncia prospettando la sua solita ‘soluzione' il ‘liberi tutti', quindi con amnistia e con l'indulto. La stessa sinistra che ne è la causa per personale cronicamente carente, edilizia penitenziaria al collasso e con posti insufficienti, gran parte della popolazione penitenziaria frutto della clandestina incontrollata, oggi ci suggerisce la sua oscena soluzione: apriamo i cancelli e tutti fuori a delinquere e a pregiudicare la sicurezza delle nostre città.

La depenalizzazione non può essere la ricetta, semmai la via da percorrere è quella della responsabilizzazione, assumendo e sostenendo la polizia penitenziaria come il governo ha fatto in questi anni per aumentarne il numero e investire per migliorare la sicurezza degli istituti e le condizioni di vivibilità, nonché l'adeguamento funzionale, progetti su cui il ha stanziato166 milioni di euro, e questa è l'unica risposta seria che può dare uno Stato. Si tratta di interventi importanti, alcuni dei quali attesi da anni. Il 45enne che si è tolto la vita nel penitenziario di Sassari in una cella del servizio di assistenza sanitaria, era sorvegliato da un agente che però, ha fatto sapere il sindacato Sappe, doveva contemporaneamente occuparsi di vigilare su due sezioni.

Ecco perché servono più agenti e più carceri, ma intanto da subito carceri migliori e soprattutto più personale qualificato. Il sotto organico è un cancro che compromette il funzionamento del sistema e l'Esecutivo su questo sta intervenendo. Invece la Sinistra ripropone il ‘libera tutti'! La certezza del diritto, caposaldo di civiltà, passa anche dalla certezza della pena”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Francesco Zaffini, presidente della commissione Sanità, Lavoro e Affari Sociali di Palazzo Madama.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x