Caregiver, Bellucci (FdI): Roma Capitale calpesta privacy e dignità, Gualtieri lontano dal sociale

“Che Gualtieri non puntasse sul sociale si era capito, ma arrivare anche a replicare il metodo sciatto che caratterizza la sua amministrazione anche nei confronti dei caregiver – figure dimenticate dalle istituzioni – è indegno. Raccolgo quindi la denuncia del Consiglio Direttivo del Comitato Rete SupeRare che ha reso noto il contenuto mortificante, approssimativo e inadeguato della scheda trasmessa dal Campidoglio ai caregiver familiari al fine dell’ottenimento del contributo a loro dedicato. Un documento sbagliato nella sostanza, farcito di domande personali e senza alcuna attenzione nei confronti delle difficoltà emotive che la condizione del proprio caro a cui si prestano le cure comporta. Quanto denunciato dalle associazioni di Caregiver mette a nudo un nervo scoperto della Capitale: l’inadeguatezza nell’affrontare tematiche sociali complesse e la totale ignoranza dei più basilari criteri nella redazione di documenti che possono ledere la privacy e la sensibilità di chi vive condizioni familiari difficili. Gualtieri, l’impercettibile sindaco di Roma, si svegli dal torpore e intervenga ritirando un documento il cui contenuto è totalmente scollato dal fine che intende perseguire. Non si fa gossip sulla sofferenza delle persone.”
Lo dichiara Maria Teresa Bellucci, deputata e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Affari sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati