Carenza medici, Gemmato (FdI): “Responsabilità anche di Emiliano, condanno sue offese a medici e a percorsi formativi”

“I medici sono pochi, quelli bravi ancora meno”, ha detto Michele Emiliano. Esprimo tutta la mia solidarietà ai medici pugliesi, scherniti dal presidente in un’intervista che non rende onore a lui stesso in primis, considerate le dichiarazioni rilasciate. Chi studia Medicina sceglie consapevolmente un percorso lungo e stringente, delicato, pesante; le parole di Emiliano, quindi, non solo offendono un’intera categoria ma mettono in discussione l’intero percorso e sistema formativo. Fa specie che proprio lui, da presidente di regione, mortifichi un intero sistema fatto di docenti, studenti e futuri medici.

La politica dovrebbe, piuttosto, cercare e creare occasioni per aumentare il numero di professionisti superando l’imbuto formativo, tema a cui io personalmente ho contribuito presentando e facendo approvare due emendamenti alla Camera dei Deputati.

Da presidente di Regione e da autorevole componente Pd, partito di governo, Emiliano non può fingere di non sapere tutto questo: se ci sono pochi medici è anche sua responsabilità.

Così il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Puglia e presidente nazionale Dipartimento FdI, on. Marcello Gemmato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati