ha accolto con un calore incredibile, a testimonianza della voglia di cambiamento che si respira in Emilia Romagna e in tutta Italia. Vogliamo un’altra manovra, un altro modo di far tornare a crescere l’economia. L’intervento, durante la manifestazione bolognese, dell’ex dipendente del , Anna Zecca, che ha chiesto di poter lavorare e non di avere un sussidio, riassume l’idea di Italia che abbiamo. Un’Italia forte, orgogliosa, che non pietisce, ma che compete e si rinnova con orgoglio, consapevole che dobbiamo e possiamo essere protagonisti del nostro futuro”. E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia