Caretta (FdI): Applausi al Festival del cinema di Venezia all’ambientalismo con gli stivali sporchi di fango

“Applausi al Festival del cinema di Venezia all’ambientalismo con gli stivali sporchi di fango. Il documentario sulla pesca e la conservazione della biodiversità della laguna di Venezia, presentato fuori concorso al Lido, ha rappresentato per me l’occasione, molto gradita, per poter introdurre un tema ambientale di estrema importanza ed anche un’opportunità per complimentarmi con gli autori e i protagonisti di un cortometraggio che ci restituisce, senza filtri e con tanto realismo, l’incanto della nostra laguna. Massimo Parravicini, presidente dell’associazione Pescatori Vagantivi della Laguna di Venezia, assieme agli amici pescatori, ci guidano nel silenzio magico degli specchi d’acqua che costituiscono un autentico e impareggiabile patrimonio della nostra biodiversità. Un tesoro da salvare, salvaguardare e proteggere con amore e attenzione. Proprio quell’amore e quell’attenzione che traspare da ogni gesto e parola dei pescatori della laguna, primi e principali custodi di una biodiversità, di un ambiente e di una cultura unici, ai quali va tutta la mia stima e il mio apprezzamento”. E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia e responsabile Dipartimento Cultura Rurale di FdI.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,931FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x