lunedì, Settembre 28, 2020

Caretta () – Il Governo difenda la produzione e l’export di italiano in

“Il Governo difenda la produzione e l’export di italiano in dall’invasione di cambogiano. Ho presentato un’interrogazione ai ministri Bellanova e per chiedere conto al Governo di una situazione che sta mettendo a forte rischio la produzione risicola italiana. L’accordo commerciale tra Unione Europea e Vietnam, in vigore dal primo agosto, prevede la soppressione pressoché totale (99%) delle tariffe doganali sull’interscambio tra le due parti contraenti, con l’immediata eliminazione del 65% dei dazi applicati sulle esportazioni UE. Una decisione che di fatto consentirà la commercializzazione di 80.000 tonnellate di lavorato, semilavorato, ed aromatico, prodotto con lavoro minorile ed irregolare. Nonostante l’Italia sia il primo produttore di in , con 1,40 milioni di tonnellate prodotte su un territorio coltivato da circa 4000 aziende, pari al 50% dell’intera produzione dell’Unione europea, si ritrova oggi a dover fare i conti con la crisi economica e con la concorrenza sleale asiatica, che si presenta sul mercato con prezzi irrisori, dovuti a condizioni di produzione e di lavoro totalmente noncuranti del rispetto dei moderni standard in materia ambientale e di diritti umani. Non è tollerabile che i produttori risicoli italiani vengano penalizzati dalla concorrenza di chi non ha il minimo rispetto delle normative a cui si attengono le aziende italiane. Il Governo deve farsi carico di garantire la tenuta della produzione e dell’export di italiano pretendendo il rispetto di regole che devono valere per tutti”.

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,834FansLike
3,726FollowersFollow

Leggi anche

Governo. Lollobrigida (FdI): Senza consenso si tiene le poltrone e non affronta emergenze. Voto unica strada

“Fratelli d'italia ha offerto collaborazione senza chiedere nulla in cambio nell'interesse della Nazione, ma questo Governo privo di consenso popolare si tiene insieme solo...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Governo. Lollobrigida (FdI): Senza consenso si tiene le poltrone e non affronta emergenze. Voto unica strada

“Fratelli d'italia ha offerto collaborazione senza chiedere nulla in cambio nell'interesse della Nazione, ma questo Governo privo di consenso popolare si tiene insieme solo...

Inps. Lollobrigida (FdI): Raddoppio stipendio con complicità M5S, si dimetta

“L’Inps è nel caos. Il presidente Tridico ha fallito nell’erogazione della cassa integrazione, nei controlli per il reddito di cittadinanza ma in piena emergenza...

Inps: Rizzetto (Fdi), M5S la smetta di dare lezioni su taglio spese

“Dal presidente di Anpal Parisi al presidente dell’Inps Tridico  l’aumento dei loro stipendi è una vergogna senza fine e senza che alcuno della maggioranza...

Inps: Bignami (FdI), da Tridico sfregio inaccettabile 

"È sconcertante che in un momento come questo in cui tantissimi italiani hanno atteso per mesi e ancora aspettano la cassa integrazione e le...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x