Caretta (FdI) – il trasferimento di Battisti nella bolgia dei dannati per terrorismo è un atto di giustizia

“Secondo il terrorista Cesare Battisti lo Stato gli starebbe facendo la guerra, tenendolo in galera a 40 anni dagli assassinii di cui è responsabile. Lo avremmo voluto dietro le sbarre prima, ma è scappato da vigliacco qual è. Il suo trasferimento nel carcere di Rossano nella bolgia dei dannati per terrorismo è un segnale di e civiltà che fa onore al nostro Paese. Tra i suoi pari Battisti potrà riprendere comodamente lo sciopero della fame per rivendicare il “diritto” a massacrare dei poveri inermi senza renderne conto alla giustizia”.

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati