mercoledì, Settembre 23, 2020

Caretta () – A4 causato da un cinghiale, il ministro Costa non parli di casualità

“Maxi con cinque auto coinvolte sulla A4, causato da un cinghiale. Il ministro dell’Ambiente Costa non osi parlare di casualità perché questo è una precisa responsabilità di chi ha scelto di non decidere, pur sapendo che presto o tardi la situazione sarebbe sfuggita di mano. Nonostante le posizioni ideologiche e i pregiudizi finalmente stiamo discutendo la mia proposta di legge per la gestione della fauna selvatica nociva, che oltre a creare danni alle nostre colture agricole, mette a rischio la collettività. Ora mi auguro che si acceleri nell’iter di approvazione di una norma che si prefigge proprio di evitare che episodi come quello accaduto sull’A4 diventino la pericolosa normalità. Il ministro Costa, visto il ruolo che ricopre, dovrebbe sapere che decidere di non decidere determina comunque delle conseguenze e l’ odierno ne è semplicemente la dimostrazione”.

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,701FollowersFollow

Leggi anche

Regionali, Lollobrigida (FdI): Fratelli d’Italia cresce, Movimento 5 Stelle vicino all’estinzione. E’ ora di cambiare 

"I risultati di queste regionali sono sempre più chiari: la sinistra perde una regione importante come le Marche, che governavano da sempre, il Movimento...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Regionali, Lollobrigida (FdI): Fratelli d’Italia cresce, Movimento 5 Stelle vicino all’estinzione. E’ ora di cambiare 

"I risultati di queste regionali sono sempre più chiari: la sinistra perde una regione importante come le Marche, che governavano da sempre, il Movimento...

Cerreto: “FdI elegge a Caserta per la prima volta un consigliere regionale“

Per la prima volta dalla sua fondazione, elegge un consigliere regionale a Caserta, obiettivo dichiarato di questa campagna elettorale anomala e difficoltosa, ma...

Immigrazione, Deidda (FdI): basta sbarchi. L’Italia e la Sardegna non meritano questo triste spettacolo

"Non mi stancherò mai di denunciare quanto accade in Sardegna da anni, ossia la totale mancanza di controlli all'origine delle partenze e l'arrivo quotidiano...

Elezioni, Zucconi (FdI): Risultato straordinario per Fratelli d’Italia in provincia di Lucca

"Fratelli d'Italia ha ottenuto in provincia di Lucca un risultato straordinario, frutto di un lavoro costante e capillare caratteristico del nostro partito, che ci...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x