Caretta (FdI) – Scuola, l’Azzolina e il M5S vogliono rendere le nuove generazioni una massa di ignoranti manipolabili.

“Banchi a rotelle per sconfiggere il covid19, studenti costretti alla Dad da più di un anno e nel contempo concorsi per i docenti in piena pandemia. Ora il ministro della Distruzione Azzolina vuole abolire le prove scritte all’esame di maturità, per poter azzerare definitivamente il merito come parametro di valutazione. L’obiettivo è ormai chiaro: vogliono rendere le nuove generazioni una massa di ignoranti manipolabili. I nostri giovani hanno diritto ad un’ adeguata e non a essere trattati come l’ultima ruota di un banco di plastica da parte di personaggi inadeguati come l’Azzolina e i grillini”.

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,387FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati