Carige. de Bertoldi (FdI): Consob faccia chiarezza su conflitti di interessi

“Ho chiesto alla presidente vicaria della Consob, senza però avere risposte precise, dell’attività svolta in passato nel suo ufficio legale e le collaborazioni professionali precedenti alla sua nomina. Questo perchè gli eventuali soggetti ora potrebbero essere oggetto di controlli da parte della Consob stessa. Ritengo che sia necessario fare chiarezza e fugare qualsiasi dubbio riguardo possibili conflitti d’interesse nella gestione della delicata vicenda Carige. Chi controlla, infatti, deve essere come la moglie di Cesare: essere ed apparire al di sopra di ogni sospetto”. A chiederlo nel corso dell’audizione dei vertici Consob sul dl Carige delle Commissioni Finanze e Tesoro di Camera e Senato, il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione.

“E’ indispensabile che giungano rassicurazioni oggettive ed esplicite in un momento in cui il vertice della Consob deve ancora essere nominato dal governo, e non avendo alcuna garanzia sull’integrazione del numero dei componenti della Consob. E anche perchè, considerando che è possibile un doppio voto da parte del presidente, nelle votazioni si potrebbe generare una maggioranza, nelle decisioni, composta solo dal voto del presidente e da un componente. Sarebbe, perciò, oltremodo preoccupante che sorgessero dubbi. Sono in gioco i risparmi e il futuro degli italiani” conclude il senatore di FdI.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati