Caro Voli, Giovine (FdI): “Dl asset toccasana per il trasporto aereo: biglietti verso le isole oggi costano meno di un anno fa”

“Il dl asset si sta dimostrando un toccasana per la concorrenza e la trasparenza nel settore del trasporto aereo. Le misure introdotte stanno già dimostrando i loro primi effetti, dai maggiori poteri assegnati all'Autorità Garante della concorrenza e del mercato (AGCM) nel contrasto all'algoritmo e alle pratiche anticoncorrenziali sulle tratte nazionali rotte insulari o di emergenza , all'obbligo per i gestori aeroportuali di pubblicare i sussidi ricevuti dalle compagnie aeree, passando per il tetto alle tariffe massime praticabili dai vettori destinatari di oneri di servizio pubblico di fronte a un sensibile rialzo dei biglietti aerei. Fatto sta che rispetto all'anno scorso, acquistare oggi un biglietto aereo verso le isole per il periodo delle festività natalizie costa meno. Il dl asset ha reso più trasparente e competitivo il mercato, riportando alla normalità le dinamiche dei prezzi, a tutela degli utenti-consumatori”.

Così il deputato di Fratelli d'Italia e membro delle commissioni lavoro ed attività produttive, commercio e turismo, Silvio Giovine.

“Tra l'altro, pure l'Europa ci da ragione, col commissario UE ai trasporti che ha preteso spiegazioni sugli aumenti del 30% del prezzo dei biglietti aerei riscontrati nel periodo delle vacanze: ennesima torta in faccia per chi, come la compagnia aerea Ryanair, aveva negato l'esistenza di un problema trattando a pesci in faccia l'Italia. Oggi la linea del governo e del ministro Urso è la rotta su cui pure l'UE ha scelto di muoversi in tutela dei consumatori italiani ed europei” ha concluso il Deputato.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x