Caro voli. Raimondo (FdI) l’Italia non cede a pressioni compagnie low cost

“Fratelli d'Italia non si piega ai ricatti ma si schiera ancora una volta al fianco dei cittadini per tutelarli dalla speculazione ed evitare pratiche discriminatorie, come la variazione continua del prezzo dei voli sulla base di algoritmi che sfruttano le tracce lasciate dagli utenti sul web per calibrare le tariffe a seconda dei casi. Ha fatto bene il ministro Urso a ricordare che l'Italia è un Paese sovrano che non cede alle pressioni delle compagnie low cost, che prima incassano contributi dagli enti locali e poi “ricattano” i territori minacciando di abbandonarli”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia, Fabio Raimondo, capogruppo in commissione a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x