Carovita. Caretta (FdI), il governo sostenga i panifici italiani

“Il governo fermi le speculazioni sui prezzi delle materie agroalimentari. Ci sono molti operatori che sui mercati, approfittando dell’inflazione e dei continui rincari, stanno determinando aumenti di prezzi e costi del tutto ingiustificabili. Fenomeni speculativi già riscontrati, ad esempio, sul mais e sul grano, ma anche sulla logistica, con aggravi su cittadini e imprese. In Italia sono numerosissimi i panifici che si stanno sobbarcando i costi di questa speculazione, con conseguenti continui rincari di costi fissi e dei prodotti finali, tutto a danno dei consumatori. C’è anche chi, con grande coraggio senso di responsabilità ed etica, cerca di contenere come può i rincari sui cittadini, ma poi non riesce ad arrivare a fine mese e questo significa solo una cosa, chiusura e quindi desertificazione economica. Penso ad esempio alle aree rurali, ai piccoli comuni, dove i panifici rappresentano un presidio fondamentale per le comunità. Non è accettabile rassegnarsi, nel silenzio generale, al dato di fatto di troppe attività che, in crescente difficoltà, sono costrette a chiudere i battenti. Per questo ho presentato un’interrogazione al Governo, affinché si mettano in campo soluzioni e misure utili a invertire una tendenza alla quale non dobbiamo e non vogliamo rassegnarci.”

Lo dichiara in una nota l’On. Maria Cristina Caretta, Capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione agricoltura a Montecitorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati