Casa: Lucaselli (FdI), ricchezza italiani devastata da tasse

“Il crollo dei prezzi delle case, che segna un -17,2% dal 2010, è il timbro di un fenomeno drammatico, ossia l’impoverimento della ricchezza vera degli italiani, quella costruita con anni di sacrifici. Tradizionalmente, infatti, la casa è il lascito che si tramanda tra le generazioni”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “La cifra in questione, calcolata dall’Istat, comprende sia le abitazioni già esistenti, per le quali il calo è di 23,7 punti percentuali, sia quelle nuove, che invece conoscono un leggerissimo aumento. Questo significa che il settore immobiliare è stato devastato dalla furia tassatoria dello Stato, che da Monti in poi ha considerato il tetto degli italiani come un bancomat per fare cassa. Una scelta di politica economica che ha del tutto ignorato le aspettative e le necessità delle famiglie. Preoccupa che questo governo, al di là di qualche timido segnale, non prenda per nulla in carico l’enormità della questione”,conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,490FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati