Cashback: Zucconi (FdI), misura spropositata. Bene se governo la rivede come chiesto da FdI

“Apprendiamo da diversi fonti giornalistiche che il si sta rendendo conto di quanto il cashback sia una misura spropositata ed esosa nei costi rispetto agli effetti economici che potrebbe produrre. Di fatto, dunque, si sta accogliendo la proposta di Fratelli d’ nel sospendere tale misura. Come giustamente ha rimarcato , non ci sembra giusto che il abbia stanziato fino ad ora 11 miliardi sui ristori e 4,7 miliardi sul cashback, di cui 3 da spendere solo nei primi sei mesi del 2022, da qui la nostra richiesta di abolire il cashback e reinvestire quei miliardi per indennizzare le attività piegate dal . Non è questo il momento delle lotterie o dei mini-premi, che non rimettono in moto l’ e non aiutano le famiglie ad uscire dalla . Questo è il momento di mettere in campo riforme strutturali, con una visione di lungo periodo, per salvare le attività italiane. Il sistema economico non si può risollevare attraverso miriadi di bonus senza logica, ma necessita di indennizzi consistenti basati sulla perdita di fatturato, e non sui codici Ateco del precedente ”.

Lo dichiara Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d’ e Capogruppo FdI in Commissione Attività produttive, commercio e .

 

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,591FansLike
5,613FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x