Caso Fedez, Procaccini (FdI): “Paradosso 5 Stelle: chiedono alla ue di monitorare i vertici da loro stessi nomimati”

“Nel magico mondo grillino, succede che il collega Giarrusso invochi l’intervento della Commissione europea, attraverso una , per monitorare il sistema mediatico italiano così come fatto dalla per lo di diritto in Ungheria. Il particolare è che la di espressione sarebbe stata violata dai vertici della , cioè la televisione pubblica italiana, che sono stati nominati proprio dal Conte sostenuto dai 5 Stelle. Si tratta di un tale livello di paradosso che lascia sbalorditi ma anche amareggiati, se si considera che il tutto è avvenuto in occasione di un evento televisivo trasformato in comizio politico di parte (la loro), peraltro lautamente pagato da tutti i contribuenti ”.

E’ quanto dichiara l’europarlamentare di FDI-, Nicola Procaccini, a seguito della assunta dal deputato europeo dei 5 Stelle, Dino Giarrusso, sul caso Fedez.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

19,900FansLike
5,825FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x