Caso procure. Santanchè (FdI): ora anche magistrati tutti corrotti?

“Dagli atti processuali trasmessi dai magistrati di Perugia al Csm e al ministero della vengono alla luce i tentativi dell’ex presidente dell’Anm Palamara per far nominare un procuratore gradito alla Procura di Roma. Viene quindi spontaneo concludere che, se si adottasse con la magistratura lo stesso folle criterio che questa ha utilizzato spesso con la politica, bisognerebbe ritenere che i magistrati sono tutti corrotti”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Daniela Santanchè.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,723FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati