Caso Salis. Loperfido (FdI): Udienza anticipata a marzo conferma forza diplomatica Governo Meloni

“La notizia data dal ministro Tajani dell'anticipo al mese prossimo dell'udienza per Ilaria Salis, in cui verrà emessa la sentenza, va nella direzione auspicata dal governo di un'accelerazione dei tempi del processo. In questo modo, sarà possibile perseguire, grazie alle adeguate vie diplomatiche, la richiesta dei domiciliari in Italia, qualora disposti precedentemente da Budapest, e della conseguente estradizione. È la conferma dell'efficacia diplomatica del che con la sua estera ha fatto rialzare la testa al nostro Paese”. Lo dichiara Emanuele Loperfido, deputato di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x